Lancio del progetto MicroBIO

Approcci di agricoltura rigenerativa per migliorare biodiversità e sostenibilità agricola

Il 12 ottobre 2021 è partito il progetto MicroBIO finanziato dalla Fondazione Cariverona. Il progetto coinvolge Collis Veneto Wine Group, Istituto Tecnico Agrario Statale A. Trentin, Lallemand, Società Italiana di Viticoltura e Enologia (SIVE), ed è coordinato da Centro di Ricerca viticoltura ed enologia del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA-VE).
L'agricoltura moderna, principalmente a causa dell'uso intensivo di input chimici, ha fortemente ridotto la biodiversità microbica degli agroecosistemi diminuendo così la capacità delle piante di adattarsi a un ambiente in evoluzione. Il progetto MicroBIO intende raggiungere l'obiettivo di aumentare la resilienza della vite, agli stress biotici ed abiotici, utilizzando approcci colturali a basso impatto ambientale in grado di favorire la biodiversità microbica dell'agro-sistema viticolo sul territorio Veronese-Vicentino.

Attraverso una combinazione di nuove conoscenze composte da fisiologia, patologia e metagenomica, insieme ad applicazioni innovative nei processi colturali, intende dimostrare che l'applicazione di pratiche di agricoltura rigenerativa, con particolare riferimento all’utilizzo di microrganismi benefici e l’utilizzo di sostanze di origine naturale, nelle aziende agricole è in grado di preservare le risorse idriche e la fertilità del suolo, creando condizioni fisico-chimiche del suolo che favoriscono la presenza di microrganismi benefici, ottenendo così un migliore adattamento agli stress. Il vignetosarà utilizzato come modello di agroecosistema in MicroBIO, considerando che la vite è tra le colture più diffuse sul  territorio ma anche tra le più sensibili ai cambiamenti climatici.

Alla ricerca di accessioni di vite

Gli approcci utilizzati forniranno alternative ecocompatibili ai metodi di controllo esistenti e consentiranno di ridurre l'uso di sostanze chimiche, aumentando la sicurezza alimentare, migliorando salute delle piante, diminuendo l’impatto ambientale e favorendo il riequilibrio della microflora naturale.

Ti invitiamo a seguire tutti gli aggiornamenti del Progetto MicroBIO tramite Pagina Facebook:
www.facebook.com/ProgettoMicrobio

SALVIBIO Corso di formazione dedicato alla biodiversità viticola piacentina gennaio febbraio 2022

Segreteria organizzativa: Vinidea srl
Piazza I° Maggio, 20 - Ponte dell'Olio (PC) - tel. +39 0523 876423 - Fax +39 0523 876340 - sive@vinidea.it
© Tutti i diritti sono riservati
  • Mappa del sito
  • Mappa degli argomenti
  • Privacy Policy
powered by Infonet Srl Piacenza
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +